MEMORABILIA STAGIONE 2010-2011

 

            I NUOVI PRIMATI del C.C.N.

 

Ciardulli Claudia M40 - 50 sl: 35"64; 100 sl: 1'24"20 (di passaggio); 200 sl: 2'56"02.

Cinquegrana Claudia M40 - 400 misti: 7'22"43; 100 delfino: 1'45"49 (di passaggio).

Fasano Federica M35 - 200 sl: 2'44"11; 400 sl: 5'47"95.

Ferraro Morgera Luciana M65 - 50 dorso: 1'07"68.

Leonardis Ilaria M30 - 100 rana: 1'36"53.

Murano Roberta M50 - 100 sl: 1'26"93; 100 delfino: 1'52"94 (di passaggio); 200 misti: 3'41"66; 400 misti: 7'51"54.

Somma Paola M45 - 100 dorso: 2'20"86

Vallone Mariarosaria M55 - 50 dorso: 44"87.

 

Buonocore Alfonso M75 - 100 dorso: 2'00"08.

Daniele Pietro M50 - 800 sl: 12'10"00.

De Sanctis Davide M35 - 100 dorso: 1'20"88.

Greco Giuseppe M25 - 800 sl: 10'44"46; 100 dorso: 1'13"14.

Iacomino Giacomo M35 - 200 delfino: 3'09"11.

Lombardi Massimo M60 - 100 rana: 1'40"54; 200 rana: 3'43"32.

Modonutti Dario M45 - 50 sl: 27"33; 100 sl:1' 00"80; 200 sl: 2'16"37; 50 delfino: 29"89; 100 misti: 1'08"52; 200 misti: 2'38"86.

Niola Marcello M25 - 100 rana: 1'27"28.

Solfanelli Giacomo M40 - 100 sl: 59"56; 100 dorso: 1'24"63.

Sorrentino Giorgio M60 - 800 sl: 14'19"60.

Tortora Maurizio M75 - 200 rana: 8'03"65.

 

            Altri risultati da segnalare: (punteggi sopra gli 800 punti)

Avallone Maurizio M45 - 100 sl: 1'07"43; 200 sl: 2'27"25.

Buonocore Alfonso M75 - 50 sl: 38"56, 38"72.

Daniele Pietro M50 - 50 rana: 38"71, poi37"82 in vasca corta; 100 rana: 1'25"01, poi 1'23"43 in vasca corta; 200 rana: 3'05"83, 3'08"73, 3'11"05; poi 3'01"93 e 3'05"90 in vasca corta.

De Sanctis Davide M35 - 50 sl: 28"93; 100 sl: 1'03"66 in vasca corta.

De Simone Gian Nicola M45 - 100 rana: 1'26"03; 200 rana: 3'05"32 in vasca corta.

Forquet Aldo M45 - 100 sl: 1'05"67, 1'06"57, 1'06"77, poi 1'03"34 e 1'04"43 in vasca corta; 200 sl: 2'26"43, 2'26"64, 2'27"28, poi 2'19"70 in vasca corta; 50 sl: 31"21.

Greco Giuseppe M25 - 100 sl: 1'04"64; 200 dorso: 2'40"95.

Leonardis Ilaria M30 - 50 rana: 42"40.

Lombardi Massimo M60 - 100 rana: 1'35"56 in vasca corta.

Modonutti Dario M45 - 50 sl: 27"68, 27"91; 100 sl: 58"78 in vasca corta; 200 sl: 2'12"11 in vasca corta; 50 delfino: 30"00 in vasca corta; 200 rana: 2'54"20 in vasca corta; 200 misti: 2'32"70 in vasca corta.

Murano Roberta M50 - 100 rana:1'42"61 in vasca corta.

Solfanelli Giacomo M40 - 50 sl: 27"36, 27"85; 100 sl: 1'00"14, poi 58"83, 59"37 in vasca corta; 200 sl: 2'16"56, 2'19"52; 400 sl: 5'02"10; 800 sl: 10'32"54, 10'33"84.

Sorrentino Giorgio M60 - 50 sl: 31"80 in vasca corta.

Vallone Mariarosaria M55 - 50 rana: 42"59, 43"82, poi 42"22 e 42"94 in vasca corta; 100 rana: 1'36"42, 1'38"71, poi 1'34"69, 1'35"44 e 1'37"21 in vasca corta; 200 rana: 3'40"90; 100 misti: 1'33"59.

 

* * * * * * * * * *

 

Ai XXVIII Campionati Italiani di Ostia (20-26 giugno 2011) si celebra il ritorno del grande Fof˛ Buonocore. "Veni, vidi, vici": oro M75 nei 50 sl con 38"72; nei 100 dorso, gara fatta per riscaldamento, guadagna il bronzo con 2'00"08. Tre medaglie d'argento M55 nella sua rana per la splendida Mariarosaria Vallone: 42"59, 1'36"42, 3'40"90 i suoi tempi. La tempra di Luciana Morgera le consente il 2░ posto nei 400 sl M65 (8'27"58) ed il 3░ sulla doppia distanza (17'07"20); segue un 4░ posto nei 200 rana con 4'58"08. Due volte in finale M50 Roberta Murano, 7^ negli 800 sl in 13'26"60, 8^ nei 200 misti in 3'41"66. Nei 200 rana, lo Zar Pietro Daniele arriva 5░ M50 con 3'05"83. Zampata di classe ed orgoglio di Nando Lignano, 8░ M60 nei 50 sl in 33"98. La staffetta mista Categoria M240 tocca al 7░ posto in 2'37"81: Ŕ composta da Nando Lignano, Mauro Morino, Dario Modonutti, Fof˛ Buonocore.

In acque libere, Giuseppe Greco vince la medaglia di bronzo nella classifica assoluta del Circuito italiano di mezzofondo. 

 

* * * * * * * * * *

NB: in questa sezione riepilogativa della stagione 2010 sono riportati: 1) tutti i nuovi primati (in vasca lunga) del C.C.N., femminili e maschili (v. Records/Record attuali). 2) Gli altri risultati individuali di rilievo conseguiti in piscina, ovvero quelli che hanno riportato un punteggio di almeno 800 punti. 3) I podi ed i piazzamenti ai Campionati Italiani tra i primi otto di categoria, equivalenti al raggiungimento della finale. 4) I piazzamenti degni di nota della squadra.