MEMORABILIA STAGIONE 2005-2006

 

            I NUOVI PRIMATI del C.C.N.

 

Capozzi Elena M70 - 50 sl: 1'40"76 (di passaggio); 100 sl: 3'46"15; 50 rana: 1'28"50; 50 dorso: 1'36"58; 100 dorso: 4'06"58 (di passaggio); 200 dorso: 8'06"56; 100 misti: 4'00"73.

Caputo Paola M50 - 100 dorso: 1'56"75; 800 sl: 15'26"66; 1.500 sl: 30'06"00; 100 misti: 1'48"70.

Cinquegrana Claudia M35 - 100 rana: 1'50"31; 200 misti: 3'49"00.

Colicchio Cinzia M35 - 800 sl: 13'21"28; 400 sl: 6'36"16 (di passaggio).

De Pascale Antonangela M35 - 50 delfino: 40"07; 100 sl: 1'19"75.

Fasano Federica M30 - 100 sl: 1'12"78.

Ferraro Morgera Luciana M60 - 800 sl: 16'58"81; 1.500 sl: 32'03"00; 100 misti: 2'10"20.

Marcello Carmen M35 - 100 misti: 1'28"31.

 

Adamo Giovanni M25 - 200 delfino: 3'29"74.

Avallone Maurizio M40 - 100 sl: 1'03"87.

Bavaro Salvatore M55 - 50 delfino: 33"25; 100 delfino: 1'28"44; 200 sl: 2'52"43.

Daniele Pietro M45 - 100 rana: 1'27"45.

De Simone Giovanni M45 - 200 rana: 3'05"36; 400 sl: 5'14"82; 200 sl: 2'29"63 (di passaggio); 100 sl: 1'11"34 (di passaggio); 200 delfino: 3'14"70; 100 misti: 1'18"10.

De Simone Gian Nicola M40 - 100 dorso: 1'24"64; 1.500 sl: 21'44"60.

De Torres Achille M55 - 100 misti: 1'54"80.

Di Palo Giuseppe M35 - 200 sl: 2'27"43; 100 misti: 1'26"20.

Iacomino Giacomo M30 - 200 misti: 3'25"07.

Lama Cesare M50 - 800 sl: 15'17"70.

Lombardi Massimo M55: 50 rana: 45"50; 100 rana: 1'41"74.

Maglietta Leonardo M50 - 100 rana: 1'32"78.

Ranieri Paolo M25 - 100 dorso: 1'21"35; 100 delfino: 1'17"31; 100 misti: 1'13"99.

 

            Altri risultati da segnalare: (punteggi sopra i 790 punti)

Agosti Nicola M30 - 100 sl: 59"27 in vasca corta.

Avallone Maurizio M40 - 200 sl: 2'23"74; 400 sl: 5'07"28.

Cardalesi Ciro M25 - 50 sl: 28"00 in vasca corta.

Daniele Pietro M45 - 100 rana: 1'27"45; 50 rana: 37"55 in vasca corta.

De Simone Giovanni M45 - 1.500 sl: 21'25"60; 200 rana: 3'03"93 in vasca corta.

De Simone Gian Nicola M40 - 200 rana: 2'07"99.

Esposito Salvatore M25 - 100 sl: 57"16 in vasca corta; 50 delfino: 26"92 in vasca corta.

Fasano Federica M30 - 100 sl: 1'12"45 in vasca corta.

Forquet Aldo M40 - 100 sl: 1'05"06; 50 sl: 28"41 in vasca corta; 100 sl: 1'04"39 in vasca corta.

Lombardi Massimo M55 - 200 rana: 3'27"32 in vasca corta.

Maglietta Leonardo M50 - 50 rana: 39"39 in vasca corta.

 

* * * * * * * * * *

 

Ai Campionati Italiani di Riccione 2006 Luciana Ferraro Morgera argento negli 800 sl e bronzo su 1.500 sl e 200 rana M60, Elena Capozzi bronzo nei 200 dorso M70. La staffetta M240 (Giorgio Sorrentino, Leonardo Maglietta, Salvatore Bavaro, Fof Buonocore) conquista due medaglie di bronzo nella 4 x 50 sl e mista. Piazzamenti importanti (tra i primi 8) per Roberta Murano, 5^ nei 1.500 e 6^ negli 800 sl e nei 200 rana, Giovanni De Simone, 5 nei 200 rana M45, Salvatore Bavaro, 4 nei 50 delfino M55, Gian Nicola De Simone 8 nei 400 misti M40. MVP della squadra Maurizio Avallone, che fa registrare 1'03"87 sui 100 sl, 2'23"74 sui 200, 5'07"28 sui 400 sl M40, ovvero tre gare sopra gli 820 punti.

(per il report completo degli Italiani v. Archivio/Manifestazioni stagione 2006)

 

*** Nel Circuito Supermaster, la squadra del Circolo Canottieri Napoli conquista due Coppe del 2 posto, ai XXI Campionati Regionali della Campania (4, 11 e 25 febbraio 2006) ed al I Trofeo Centro Ester (27/28 maggio 2006).

(di entrambe le manifestazioni vi il report completo in Archivio/Manifestazioni stagione 2006)

 

* * * * * * * * * *

 

            GARE IN ACQUE LIBERE

 

Al Campionato Italiano di fondo FIN, svoltosi a Porto Recanati il 29.07.2006, tra gli M40 Massimo Knight arriva 5 nella 5 km in 1.07'18"3, seguono Gian Nicola De Simone, 8 in 1.11'29"1, ed Ernesto Ardia, 11 in 1.16'03"2. Poco prima, la sempre formidabile Serena D'Ambrosio aveva terminato al 5 posto M30 la sua fatica nella 2,5 km (valida per i Nazionali di mezzofondo) con 44'18"8.

 

 

NB: in questa sezione riepilogativa della stagione 2006 sono riportati: 1) tutti i nuovi primati (in vasca lunga) del C.C.N., femminili e maschili (v. Records/Record attuali). 2) Gli altri risultati individuali di rilievo conseguiti in piscina, ovvero quelli che hanno riportato un punteggio di almeno 790 punti. 3) I piazzamenti ai Campionati Italiani tra i primi otto di categoria, equivalenti al raggiungimento della finale. 4) I piazzamenti della squadra tra le prime tre in manifestazioni del Circuito Supermaster. 5) I piazzamenti ai Campionati Italiani in acque libere.